A Roma la sesta conferenza ICESP

Il 5 dicembre a Roma, la sesta Conferenza ICESP

L’appuntamento annuale dell’ICESP, piattaforma Italiana degli attori per l’Economia Circolare è dedicato alle materie prime strategiche

Si preannuncia come un importante momento di confronto sul tema, fondamentale, dei critical raw materials la sesta Conferenza annuale dell’ICESP, in programma il 5 dicembre a Roma.

La conferenza è dedicata al tema “Materie prime e strategiche: fonti secondarie per l’approvvigionamento”. Sarà l’occazione per fare il punto “sulle principali iniziative in corso per l’approvvigionamento di fonti secondarie per le materie prime critiche e strategiche, quale tassello fondamentale per accelerare la transizione all’economia circolare”

La piattaforma Italiana degli attori per l’Economia Circolare, alla quale aderisce anche il Circular Economy Network, è la più estesa comunità di attori italiani dell’economia circolare. Vi aderiscono 290 organizzazioni ed oltre 800 esperti provenienti da istituzioni pubbliche locali e nazionali, imprese e associazioni di categoria, mondo della ricerca, società civile. L’iniziativa, organizzata dall’Enea, si svolgerà il 5 dicembre a Roma, presso la sede di Unioncamere (Piazza Sallustio 21). Ma sarà possibile seguire i lavori anche da remoto.

ICESP lavora in connessione con la sua omologa europea, la Piattaforma della Commissione Europea ECESP (European Circular Economy Stakeholder Platform). Realtà di riferimento e di confronto riconosciuta a livello nazionale ed internazionale, si propone di far convergere iniziative, esperienze, criticità e prospettive che il nostro Paese vuole e può rappresentare in Europa e di promuovere l’“Italian way for circular economy”.

La partecipazione è libera e gratuita ma bisogno registrarsi on line, specificando la modalità (in presenza o da remoto).

Qui è invece possibile scaricare il programma dettagliato della giornata.

Foto: “Crushing Tungsten, Rwanda”. Fairphone su Flickr