Edilizia sostenibile: a Ecomondo il seminario Federbeton

Edilizia sostenibile: a Ecomondo il seminario Federbeton

Il 9 novembre alla Fiera di Rimini, il workshop di Federbeton e Confindustria ceramica dedicato alla sostenibilità in edilizia

Come ridurre l’impatto ambientale di un intervento edilizio? Quali strategie progettuali adottare per massimizzare l’efficienza energetica e minimizzare i consumi di un edificio? Quali sono i criteri da seguire per operare una scelta consapevole dei materiali, che tenga conto del loro intero ciclo di vita? È intorno a questi interrogativi – divenuti ormai imprescindibili per i progettisti, ma anche per le imprese – che ruota il seminario “Sostenibilità dei prodotti da costruzione: dai nuovi CAM alle normative europee per gli edifici. Il Life Cycle Assessment per la valutazione degli impatti ambientali”, in programma per giovedì 9 novembre a Rimini presso la fiera Ecomondo.

Si tratta della quinta tappa di un ciclo di seminari di formazione gratuiti, organizzati da Maggioli Editore in media partnership con THE PLAN, rivolti a ingegneri, architetti, geometri e periti e che prevedono il rilascio di crediti formativi (CFP). L’iniziativa è promossa da Federbeton e Confindustria Ceramica, con il patrocinio di ANCE Nazionale, Federcostruzioni e GBC Italia.

LEGGI ANCHE  Premio per lo sviluppo sostenibile: al via le candidature

Le relazioni approfondiranno le novità sui CAM (criteri ambientali minimi) per l’edilizia, introdotte con il DM 23 giugno 2022, n. 256; le metodologie e gli standard di riferimento da utilizzare per l’esecuzione di un’analisi LCA (Life Cycle Assessment); le normative europee in divenire in merito all’efficienza energetica e ambientale per il settore delle costruzioni.

A questo link, info e il programma dettagliato.

Foto di Pawel Szymczuk da Pixabay