L’improvvisa scomparsa di Federico Dossena

Il Circular Economy Network si unisce al cordoglio per la morte del direttore generale di Ecopneus

Un manager creativo, flessibile, resiliente ed ottimista orientato ad ottenere i risultati stimolando le competenze delle persone e ottimizzando tutte le risorse disponibili. È questo il ritratto di Federico Dossena, tracciato dalla testata specialistica pneusnews.it che pubblica la triste notizia della sua scomparsa, avvenuta il 24 agosto a seguito di un malore accusato in montagna.

Federico Dossena era direttore generale di Ecopneus, principale consorzio italiano impegnato nel riciclo degli pneumatici fuori uso, nonché tra i primi promotori del nostro network. “Dal 1° luglio 2021 Federico Dossena – leggiamo ancora su pneusnews.it – è stato Direttore Generale di Ecopneus, ne ha saputo raccogliere l’autorevolezza, l’esperienza e ha cominciato a costruirne il futuro, in anni difficili per il settore. Ha saputo entrare in questo mondo, nuovo per lui che amava ricordare che veniva “dal mondo della carta”, lavorando sodo, motivando e coinvolgendo tutta la struttura, di cui ha sempre riconosciuto il grande valore e dedizione. In Ecopneus Federico Dossena ha messo questa sua esperienza al servizio dell’efficienza del sistema e per lo sviluppo del mercato della gomma riciclata, con una passione sincera per l’affermazione di questa vera risorsa per il Paese”. “Grazie Federico, proseguiamo il cammino tracciato insieme” si legge sulla pagina Facebook del consorzio.

Membro del Comitato di Presidenza della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, seguiva personalmente diversi progetti, attraverso un confronto non solo professionale ma anche umano che ha sempre reso l’atmosfera lavorativa efficace, produttiva e distesa.

Il Circular Economy Network e la Fondazione per lo sviluppo sostenibile lo ricordano e lo ringraziano per la grande passione e dedizione che ha messo nel lavoro, e si uniscono al dolore della famiglia e dei collaboratori